lunedì 12 marzo 2012

Carissime amiche creative.
Immaginate mi in un paese in zona turistica in montagna. Di stagione, al supermercato, si fa la fila dietro 40 persone per prendere il pane e la stessa fila poi per i salumi.  La ressa alla cassa lascio alla vostra immaginazione. Fuori stagione invece non si vede una persona in piazza. Un silenzio, un' atmosfera irreale. Sto nel mio negozietto da 30 metri quadri con la merce per almeno il doppio dello spazio disponibile.
Allora penso, meno male che la mia mente creativa lavora sempre e non vedo l'ora che arrivi mezzogiorno per andare nel mio laboratorio a creare con tessuti e lane.
Per adesso basta con le chiacchiere e via con la prima creazione.

3 commenti:

  1. Rispondo quà al commento che mi hai lasciato....grazie a te per essermi venuta a trovare per prima così ho avuto modo di conoscere un altro bellisimo blog e in più ho scoperto un meraviglioso negozio! A presto, Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te,
      ieri sono andata all'ingrosso merceria, ti puoi immaginare, per noi creative, è come il paradiso. Non avevo tempo di mettere le novità sul blog perchè avevo un rappresentante. Ho ordinato le lane per il prossimo inverno. Oltre ai tessuti non resisto neanche ai filati.
      Un grosso saluto
      Margit

      Elimina
  2. Benvenuta a te ed al tuo neonato blogghino!
    Buona vita,
    Dani

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

blog da curiosare

Translate

Visualizzazioni di pagine: ultimo mese